UN SINCERO RINGRAZIAMENTO ALLA POLIZIA DI STATO …

La scorsa settimana, dopo numerose riunioni tecniche il Signor Prefetto di Latina ha deciso di far brillare la bomba di aereo, di fabbricazione Inglese, ritrovata da una ditta edile mentre effettuava dei lavori nei pressi del centro di Formia.

Le operazioni di disinnesco e spostamento dell’ordigno, vista la vicinanza dello stesso a numerosissime abitazioni, ha comportato l’ evacuazione di circa 16 mila persone, coinvolgendo anche l’ospedale civile ed un casa di cura psichiatrica.

In queste circostanze, come di norma, vengono mobilitati gli artificieri dell’ Esercito, i volontari della protezione civile, la polizia locale, ma soprattutto viene chiamata ad operare la Polizia di Stato, deputata dalla Legge, 121/81 al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Il S.I.U.L.P., il primo sindacato del comparto difesa e sicurezza, si compiace con il Signor Prefetto di Latina, Dott.ssa Maria Rosaria TRIA, con il Signor Questore Dott.ssa Rosaria AMATO, sia per l’attività propedeutica che per quella successiva allo spostamento dell’ordigno, che per farlo brillare lo ha visto attraversare diversi comuni pontini.

Un sincero ringraziamento va a tutte le altre forze in campo per il brillante lavoro svolto.

A questa O.S. corre però l’obbligo di rivolgere una riconoscenza particolare ai colleghi e al Dirigente del Commissariato di Formia, che per circa tre mesi hanno lavorato in modo eccellente effettuando un lavoro certosino che ha avuto i complimenti sia dell’Amministrazione comunale nella persona del Sindaco Dott.ssa Paola VILLA, sia dall’intera comunità Formiana.

Siamo certi che la nostra Amministrazione ed in particolare il Signor Questore, conoscendo la sua sensibilità interverrà per lodare il lavoro svolto dai colleghi , i quali hanno gestito in modo encomiabile, sia l’ordine pubblico che l’attività di prevenzione finalizzata allo sciacallaggio.

Formia, 15 maggio 2019

LA SEGRETERIA DI BASE

 

Follow me!