Squadra Volante … emergenza coronavirus (COVID-19)

Prot. 29/2020

Latina, 8 marzo 2020

AL SIGNOR QUESTORE

= S E D E =

OGGETTO: Squadra Volante … emergenza coronavirus (COVID-19).

Egregio Signor Questore,

lo scorso mese di gennaio questa O.S., Le aveva comunicato le nostre inquietudini in ordine all’emergenza epidemiologica in atto, dovuta al nuovo Coronavirus (COVID-19)..

Signor Questore, non Le nascondiamo che oltre ai tempestivi accorgimenti adottati e la contestuale riunione sull’emergenza Coronavirus, che Lei immediatamente ha promosso in merito, dal territorio e non solo, continuano ad arrivare diversi segnali di disagio soprattutto da chi effettua servizio in Volante.

Come Lei ben sa, la squadra Volante è il front office della Polizia di Stato, quindi irrimediabilmente i primi ad intervenire, assistere.. ecc ecc…

In considerazione dell’evoluzione dell’emergenza in atto e delle numerosissime circolari emanate dal Dipartimento della P.S., in funzione della relativa emergenza che il nostro paese sta attraversando, riteniamo a questo punto che oltre alle varie iniziative messe in campo dalla S.V., visto l’evolversi della situazione epidemiologica e il carattere particolarmente diffusivo del contagio, con un incremento esponenziale dei casi su tutto il territorio, questa O.S. rifacendosi alla circolare del Capo della Polizia datata 6 febbraio u.s., la quale indica ai Responsabili

degli Uffici, “ di adottare disposizioni volte a garantire adeguate misure di tutela a favore dei lavoratori, assicurando al tempo stesso il buon andamento dell’Ufficio, specificando inoltre di limitare le occasioni di esposizione al rischio di contagio, adottando misure temporanee e straordinarie finalizzate a preservare il regolare svolgimento delle attività d’Ufficio, prevedendo moduli organizzativi basati sull’alternanza del personale”, e vagliando il delicato momento storico che la Nazione sta attraversando, il S.I.U.L.P., oltre a chiederLE di incrementare la distribuzione in tutti gli uffici della Provincia di igienizzanti e Dispostivi di Protezione Individuale, di limitare il più possibile l’esposizione dei colleghi al rischio di contagio, contenendo innanzitutto i cosiddetti posti di controllo per gli operatori della squadra volante, posto che gli stessi durante questo tipo di servizio sono particolarmente esposti a contaminazioni.

In attesa di un cortese cenno di riscontro, l’occasione e’ gradita per inviarLe cordiali saluti.

Il Segretario Generale Provinciale

Luigi Izzo

(originale firmato agli atti)

Follow me!