Squadra Volante e controllo del territorio…….. SOLLECITO.

Egregio, Signor Questore,


La presente per esprimere nuovamente tutta la nostra preoccupazione rispetto ai compiti demandati alla Squadra Volante.

Signor Questore, malgrado le precedenti segnalazioni effettuate nel 2019 ed in ultimo nel mese di marzo, pur consapevole del suo impegno rispetto alla problematica in oggetto indicata, sembra che la stessa non sia cambiata di molto, difatti continuano a pervenire numerose segnalazioni da parte degli operatori , i quali pare che in certo senso siano “obbligati” al rilievo dei sinistri, a meno che lo stesso presenti feriti in CODICE ROSSO .. allora a quel punto interviene la Polstrada….

Orbene, nelle precedenti segnalazioni avevamo denunciato l’inopportunità non perché si fossero lamentati i colleghi, bensì per l’insufficienza delle pattuglie sul territorio, posto che per soddisfare l’interesse generale la Volante deve poter svolgere il suo compito … il controllo del territorio.

Questo concetto lo ribadiamo oltre che, per garantire l’interesse comunitario, per salvaguardare l’integrità del restante personale impegnato nel controllo del territorio, che, in caso di necessità, non potrebbe chiedere ausilio, giacché occupato nel rilevare l’incidente!

Signor Questore … la volante deve stare sul territorio, pronta ad intervenire eventualmente dove si sta consumando un reato o per dare ausilio ai colleghi … altri rilevino gli incidenti stradali … a ciascuno il suo …

Il SIULP auspica per l’ennesima volta una riflessione ulteriore su un tema così delicato… non togliamo la Volante alla popolazione…

Prot. n.56/2020

Latina, 01 Agosto 2020

 

Il Segretario Provinciale

Alessandro DI RAIMO

Follow me!