LETTERA APERTA AL QUESTORE DI LATINA

Organizzazione del lavoro e gestione del personale … questi sconosciuti!

Egregio dott. Spina, ci approcciamo a scriverle la presente, non scevri da sentimenti di seria preoccupazione…

Apprensione che deriva dal palpabile sentimento di delusione, insofferenza e frustrazione che alberga in larga parte dei poliziotti di ogni ordine e grado della Questura e dei Commissariati distaccati.

Le lamentele che quotidianamente giungono a questa segreteria, sono tante e tali che il quadro generale che ne emerge è davvero sconfortante, colleghi scontenti, che avvertono sulla loro pelle le carenze di una gestione che di fatto… non gestisce!!

Insomma, tante sono le questioni che stanno rendendo irrespirabile l’aria negli ambienti della Questura e dei Commissariati,. tra le tante quelle che più ci preoccupano riguardano la denunciata inadeguatezza nell’organizzazione del lavoro, le segnalazioni relative a costanti violazioni delle norme contenute nell’ANQ e l’incapacità dimostrata nella gestione del personale…

Ad onor del vero infatti, le incomprensibili decisioni la lei assunte nell’ultimo anno (o sarebbe meglio dire da lei non assunte), hanno denotato agli occhi del personale l’assoluta incapacità di saper ponderare carichi di lavoro, competenze ed organici delle varie articolazioni, con conseguenti scelte miopi e sconsiderate che stanno determinando

sbilanciamento negli organici e che frustrano le aspettative di tanti colleghi.

Forse a lei sfuggiva… e ci spiace essere noi a doverla richiamare alla cruda realtà… ma questa è la situazione in cui versa la Questura di Latina…, uffici abbandonati al loro destino, personale umiliato e mortificato, dirigenti che non riescono a percepire quali siano le direttive del Questore… Insomma una debacle gestionale senza precedenti… che può essere foriera di inimmaginabili conseguenze e di cui qualcuno dovrebbe pur assumersi la responsabilità.

E attenzione, nessuno pensi di usare gli arresti, le operazioni, ed il lavoro che nonostante tutto i poliziotti fanno, come un tappeto sotto cui nascondere la polvere… perché sia chiaro, l’impegno dei poliziotti di questa provincia ed i conseguenti risultati che ne derivano sono frutto solo e soltanto della serietà e dello spirito di servizio dei colleghi… Nessuno pensi di appropriarsene!!

Egregio, il SIULP le rivolge un accorato appello… i poliziotti di Latina hanno bisogno di un Questore!!

Latina, 16 febbraio 2021

La segreteria provinciale

Follow me!